La proposta didattica

SCARICA PDF –> LABORATORI DIDATTICI E PERCORSI TEMATICI

 

L’Associazione Culturale Amici di Palazzo Martinengo propone per le classi di ogni ordine e grado interessanti laboratori didattici e originali percorsi tematici quali momenti di analisi e riflessione sulle opere d’arte esposte e sugli argomenti affrontati dalla mostra.
I laboratori didattici, della durata di circa un’ora e mezza, si articolano in due momenti: la visita alla mostra con la spiegazione delle opere e, a seguire, l’attività di laboratorio condotta da operatori specializzati in due sale attrezzate di Palazzo Martinengo. I percorsi di visita, pensati appositamente per ogni tipologia di laboratorio prescelto, sono l’occasione
per approfondire, attraverso i dipinti, tematiche di natura storica, artistica, letteraria e scientifica che saranno in seguito trattate nell’esperienza laboratoriale. I laboratori didattici, differenziati per ordine e grado scolastico, consentono agli studenti di vivere stimolanti esperienze e apprendere concetti-chiave correlati alle molteplici correnti artistiche che
fiorirono e si diffusero in Italia nel corso del XIX secolo. Le attività di laboratorio prevedono momenti di riflessione, di gioco e soprattutto attività pratiche, adatte a studenti che vogliono sperimentare varie modalità pittoriche ed esercitare la propria manualità, lavorando con diverse tecniche artistiche come quella del frottage (Infanzia e Primaria); un tuffo nella storia per approfondire la spedizione dei Mille e l’Unità d’Italia, oltre a riflessioni sulla tecnica divisionista e sulla scultura di Canova, saranno invece le attività preposte per gli studenti della Secondaria di I e II grado. Ogni proposta didattica prevede la realizzazione da parte degli studenti di un elaborato artistico – che potrà essere portato a scuola – quale occasione per dare libero sfogo a fantasia e creatività.
I percorsi tematici, della durata di circa un’ora, differenziati per ordine e grado scolastico, sono divertenti e istruttive “passeggiate” di carattere storico-artistico all’interno della mostra, durante le quali i ragazzi avranno modo di approfondire alcuni specifici argomenti (ad esempio l’evoluzione storica della società ottocentesca, le differenti tecniche pittoriche, la moda e letteratura del XIX secolo), osservando dal vivo i capolavori esposti nelle suggestive sale del palazzo.
 

Obiettivi

Le attività didattiche proposte in occasione della mostra per le scuole di ogni ordine e grado hanno come obiettivo primario quello di far vivere ai ragazzi inedite esperienze artistiche e sensoriali partendo da considerazioni sulle opere esposte in mostra, e di offrire spunti di riflessione sul rapporto esistente tra arti figurative, storia, cultura e scienza. Grazie alla ricchezza e alla varietà dei dipinti, i ragazzi potranno approfondire la storia di un secolo, contraddistinto da eventi significativi, attraverso lo sguardo degli artisti: quello rivolto al mondo classico alla ricerca della bellezza ideale; quello patriottico, mosso dal desiderio di unità nazionale; quello animato della ribellione nei confronti della pittura retorica praticata nelle Accademie; quello scientifico che instilla nell’arte le importanti scoperte sulla luce e sul colore. Attraverso la sperimentazione diretta in laboratorio, i ragazzi potranno imparare a lavorare in gruppo, mettendo in gioco la creatività individuale, per valorizzare le proprie capacità artistico-espressive attraverso l’uso di materiali tradizionali e non solo.